Economia e sviluppo sostenibile del territorio Alpino.

Unisciti al progetto

La Pro Loco Formazza organizza, sabato 14 e domenica 15 giugno, una due giorni di festa denominata Pomatter Wärchi (Lavori Formazzini) e Festa degli Gnocchi all'insegna del gusto e delle tradizioni locali. La manifestazione, infatti, oltre a condividere momenti in amicizia, ha lo scopo di far conoscere le patate di Formazza che sono state oggetto di attenzione da parte di professori universitari e di rinomati chef in virtù delle particolari caratteristiche che le contraddistinguono.

Il tubero, ideale per gli gnocchi, si presenta di pezzatura medio-piccola, tondeggiante, con buccia rossastra e pasta gialla. Gli gnocchi, ottenuti utilizzando poca farina, non sono collosi, tengono la cottura e risultano soffici e delicati al palato.
E' tuttora in corso il processo di evoluzione del progetto che vedrà prossimamente le patate formazzine “Pomatter Häpflä” e “Walser” ricevere il riconoscimento De.CO.

Programma:

  • Sabato 14, alle ore 12.00, sotto il tendone posizionato nell'area della Frazione San Michele, si potranno gustare gli gnocchi di produzione locale.
  • Nel pomeriggio, intorno alle ore 16.30, seguirà la mungitura delle vacche con la possibilità di parteciparvi attivamente.
  • La sera, alle ore 21.00, la poetessa formazzina Anna Maria Bacher intratterrà i presenti con una conferenza sull'alimentazione dei Walser di Formazza con riferimento alle patate
  • La serata continuerà con i balletti del locale Gruppo Walser nel tradizionale costume e con la musica delle fisarmoniche di Giuseppe e dei suoi amici.
  • Domenica 15, ore 11.00, presso la parrocchiale in Frazione Chiesa la Santa Messa e la Processione con il Santo Patrono della Valle, San Bernardo da Mentone.
  • Nell'area della festa, dalle ore 12.00, si potrànno ancora gustare gli gnocchi, proposti con diversi sughi, (tra cui quello di cervo) e anche altri prodotti locali.
  • Nel pomeriggio, alle 14.30, una dimostrazione di lavori caseari a cura di esperti del settore.

Dalle 10.00 alle 17.00 si potrà ammirare la Cascata del Toce in tutto il suo splendore.

CIPRA

La Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi è un’organizzazione non governativa, autonoma e senza scopo di lucro che si impegna per la protezione e lo sviluppo sostenibile delle Alpi fin dal 1952.

Approfondisci

Università della Montagna

Il centro Universitario UniMont - Università della Montagna di Edolo(BS) è un innovativo centro di formazione e di ricerca, specializzato nello studio e nell’analisi delle complessità del territorio montano.

Approfondisci

Associazione Culturale Il Rosa

L'Associazione si occupa della redazione del periodico "Il Rosa. Giornale di macugnaga e della Vallle Anzasca".
Da oltre cinquant'anni è forse il primo caso di free press sulle Alpi

Approfondisci