Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Le Rogazioni di Castiglione, le uniche rimaste sulle Alpi

Ab Fulgure et Tempestate, libera nos Domine!
Si terranno sabato prossimo, 27 maggio 2017, le tradizionali Rogazioni che si ripetono annualmente seguendo riti ed usanze che perdono la loro storia e sacralità nella notte dei tempi.
L’appuntamento è fissato dinanzi alla chiesa parrocchiale di San Gottardo a Castiglione in valle Anzasca (Vb) alle ore 7.45 da dove partirà la processione ed inizieranno gli antichi riti.
In testa la croce, normalmente portata da una donna. Poi il portatore con la gerla ricolma di pane nero da benedire; dietro i membri della Confraternita di Santa Marta e, a seguire, i fedeli.

Leggi tutto

Fiera della Sostenibilità nella natura Alpina

Per il sesto anno consecutivo torna nel mese di Giugno la Fiera della Sostenibilità nella Natura Alpina, il contenitore di eventi e iniziative del Parco dell'Adamello - Comunità Montana di Valle Camonica con le aree protette di Rete Natura di Valle Camonica e la collaborazione del Distretto Culturale di Valle Camonica e Sapori di Valle Camonica

Due i temi portanti di questa edizione: la candidatura di Valle Camonica e Alto Sebino a Riserva della Biosfera MaB Unesco e il duecentesimo anniversario dall'invenzione della bicicletta, con tante iniziative che, appunto, porteranno a vivere "una Valle su due ruote" che da il titolo a questa sesta edizione.

Ufficio stampa - Maura Serioli Schiribis snc
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Tel. 347 6015592

 

Azienda Agricola "Cosa tiene accese le Stelle"

Stefania e Simone...due ragazzi che nel 2012 si sono lanciati nell'impresa di aprire una piccola azienda agricola in montagna.
Dopo aver frequentato l'università della Montagna di Edolo(BS) si sono messi alla ricerca di una cascina con terreno per iniziare la loro attività che hanno trovato in quel di Ludizzo di Bovegno, alta Val Trompia (BS).
Ci dice Stefania "Siamo partiti completamente da zero. I primi lavori sono stati i terrazzamenti del prato di circa 2 ettari, molto ripido e allora difficilmente coltivabile e la piantumazione di piccoli frutti (lamponi rifiorenti, more, ribes rosso bianco e nero, uva spina bianca e rossa, fragole e Goji) mele, pere, susine, ciliegie, albicocche, cachi, cotogne, giuggiole, nespole..."Azienda Agricola "Cosa tiene accese le Stelle"

Leggi tutto

Limiti della natura nello sviluppo delle attività in montagna

Cai Valle d'AostaParco Nazionale del gran ParadisoIl Club Alpino Italiano Area LPV in collaborazione con il Parco Nazionale Gran Paradiso organizza un Convegno dedicato alla frequentazione consapevole delle aree protette montane dal titolo "Oltre la Meta.I limiti della natura nello sviluppo delle attività in montagna".
Il convegno si svolgerà dal 24 al 25 Giugno 2017 presso la Maison Pellissier di Rhêmes-Saint-Georges (AO).
Destinatari del convegno, che si configura anche come una importante opportunità di informazione e formazione verso chi frequenta la montagna, sono gli associati CAI titolati (istruttori), il personale/amministratori delle aree protette nazionali e regionali, le organizzazioni turistiche e sportive, le associazioni protezionistiche, le guide alpine e gli accompagnatori naturalistici.
Scarica la lettera di invito al Convegno o la locandina per condividerla con chi ritieni possa essere interessato all'iniziativa.
Per ulteriori informazioni , per le iscrizioni e le informazioni logistiche sull'evento visita la pagina: http://www.caivda.it/sito/oltrelameta/convegno.asp

Azienda Agricola Antonioli

FruttimaBuoni - Azienda Agricola AntonioliSituata nel comune di Bannio Anzino in Valle Anzasca (Vb), l'Azienda Agricola Antonioli è nata grazie alla iniziativa di due giovani imprenditori , Marco e Lucia, che, guidati dal loro sogno, nel 2008 hanno iniziato il recupero di un rustico e la sistemazione dei terreni che ora ospitano 1000 piante di mirtillo delle varietà Brigitta, Bluecrop, Duke, Lateblue, 500 piante di lamponi delle varietà Heritage, Fairview, Rossana, Autumn bliss e 50 piante di more.
Comprende inoltre una piccola coltivazione di ortaggi e 15 arnie per la produzione di miele.  
L'intera produzione si basa sulla coltivazione biologica e naturale senza l'utilizzo di prodotti chimici per poter offrire un prodotto genuino e sano anche grazie all'ambiente salubre in cui è collocata l'azienda.

Bed and Breakfast Il Bucaneve

In una casa d’epoca recentemente restaurata, situata nella tranquilla zona pedonale del centro storico di Crissolo, si trova il Bed & Breakfast “Il Bucaneve.
Qui dal 15 maggio a ottobre, Adelaide e Massimo vi accoglieranno per permettervi di godere di periodi di riposo e relax, ma anche, per chi ama l’attività sportiva, di effettuare escursioni di varia durata e difficoltà, in una delle più belle vallate della provincia di Cuneo, sempre sovrastati dalla catena delle Alpi Cozie, dominata dalla maestosa piramide del Monviso.
Bed and Breakfast il BucaneveAvremo cura di farvi iniziare bene la giornata con una ricca colazione a buffet, grazie alla quale, potrete gustare i prodotti tipici della Valle Po: il pane di montagna, i formaggi alpini, le torte e i croissant prodotti ogni giorno, il miele del Monviso, le marmellate confezionate con i frutti della nostra valle.
Un'ampia terrazza fiorita è a disposizione degli ospiti per consumare la colazione "all'aperto" oppure crogiolarsi al sole. La sera avrete la possibilità di riposare su comodi divani, di leggere, grazie alla fornita biblioteca messa a vostra disposizione, di ascoltare musica, di giocare a carte o di "fare due chiacchiere" con i proprietari, sempre a vostra disposizione per rendere piacevole il vostro soggiorno.

Leggi tutto

Conferenza annuale della CIPRA 2017 "Territori alpini: limiti naturali, possibilità infinite"

Lo spazio è finito - in particolare nelle Alpi. Pertanto è necessario un approccio cauto e attento con questa preziosa risorsa. Aree ben sviluppate caratterizzate da una forte pressione di utilizzo si affiancano a regioni interessate da una marcata emigrazione.Le fila dovrebbero ricomporsi nella pianificazione territoriale.
È ancora così, oppure le pretese sono eccessive, considerando gli stili di vita, le attività economiche e le scarse risorse disponibili? Come prepararsi e reagire al cambiamento demografico e alle crescenti aspettative di mobilità, consumi, energia e attività ricreative? Come salvaguardare gli spazi aperti da questa pressione sfrenata?
Alla conferenza annuale della CIPRA "Territori alpini: limiti naturali, possibilità infinite", che si svolgerà il 29 e 30 settembre 2017 a Innsbruck/A, le discussioni saranno dedicate a queste domande e all'importanza dell'assetto del territorio nella politica, alla pianificazione e alla società civile a tutti i livelli. Predisporre, gestire e sviluppare un assetto del territorio in sintonia con le sfide sociali deve essere un obiettivo comune di tutti gli attori coinvolti: su scala alpina, statale, nelle regioni e nei comuni.

Escolo Sancto Lucio de Coumboscuro - La scuola provenzale

Rilanciare la propria azienda sul web

Progetto Joomnia - Realizzazioni Siti Web e supporto MarketingMVM Consulting primo partner tecnologico del portale "Montagna da Vivere" ha sottoscritto un accordo di collaborazione con il progetto "Joomnia", un team di consulenti che si occupano di siti web e di marketing per le piccole imprese,  per offrire a prezzi agevolati alle aziende partners e non, un percorso di aggiornamento tecnologico del loro sito ed aiutarle ad affrontare al meglio le sfide di un mercato in continua evoluzione.
Chi fosse interessato può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per uno scambio di informazioni.
Contestualmente abbiamo aperto un piccolo canale commerciale per la pubblicazione, ad un prezzo simbolico di 50€ all'anno, di banner aziendali standard per la presentazione della propria azienda o per la promozione di un evento specifico. Questa proposta non contrasta con lo spirito di gratuità che da sempre caratterizza il nostro portale che infatti continuerà ad offrire visbilità alle aziende che ne faranno richiesta senza pretendere nulla in cambio ma purtroppo abbiamo la necessità di compensare alcuni costi per la gestione del sito e delle attività correlate che in questi anni sono lievitati.
Anche in questo caso per informazioni è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
La redazione MDV

Seguici su Facebook